29 Marzo 2017


News
percorso: Home > News > SEGNALAZIONI

Controreplica di Anziodiva sulla scuola Gianni Rodari di Lavinio

06-12-2016 22:25 - SEGNALAZIONI
la recinzione da cantiere che da molto tempo sostituisce il muro caduto
Dopo la risposta dell´assessore alla Scuola Laura Nolfi che contestava la segnalazione fatta da Anziodiva sul muro ancora da rifare alla scuola Gianni Rodari di via dei Garofani a Lavinio sostenendo che "il muro caduto che si vede nella foto appartiene ad un´abitazione privata ed è venuto giù circa un mese fa dopo un violento temporale ed è già pronto il progetto per il ripristino mentre il muro a cui fa riferimento Anziodiva si trova dall´altro lato della scuola ed è stato buttato giù e rifatto ex novo" Anziodiva deve invece purtroppo confermare che il problema è tuttora non risolto. Dato atto che la foto inviata nella nostra segnalazione si riferiva a un punto diverso da quello che è in discussione, comunque è proprio il muro posteriore citato dall´assessore nella sua replica il problema principale: un muro che NON è stato affatto ricostruito ed è rimpiazzato da una recinzione di fortuna come documentiamo in queste foto. Si vede che a tutt´oggi la proprietà adiacente è separata dalla scuola da una semplice e antiestetica recinzione da cantiere e i bambini devono giocare a ridosso di una struttura metallica. "Assessore Nolfi, - ha oggi scritto Anziodiva in una nota inviata per email - sia gentile, faccia un sopralluogo DI PERSONA e verifichi se abbiamo detto baggianate. Se così non fosse cortesemente dia disposizioni per far partire al più presto i lavori per entrambi i muri. Grazie."